HomeSu di mePoesieFotoEventiContatti
ASSOCIAZIONE CULTURALE
SOCIETA' e CULTURA
Sogno Comune
Ricordo di mamma
Un figlio di Ruvo del Monte
Agosto
Sua maestà Michele
Adele
Mamma
Mamma



Mamma, ci si nasce!


Le avevi passate tutte,
con la guerra anche la miseria,
educandoci al rispetto
sperando nel domani.

Quei momenti pieni di fascino
mi tornano nella mente
il ricordo di quella mano
che accarezzava la pelle.

Ti chiamavo mamma
a ogni mio tormento
tu correvi in un baleno
per darmi il tuo coraggio.

Ora mi guardi sorridendo
hai capito finalmente
che il bene si ha dentro
e non appare alla gente.

Sei nei miei sogni,
mi ricordo quella mano,
ritorno ancor bambino
per il sapore della mamma.





HomeSu di mePoesieFotoEventiContatti