HomeSu di mePoesieFotoEventiContatti
ASSOCIAZIONE CULTURALE
SOCIETA' e CULTURA
Sogno Comune
Ricordo di mamma
Un figlio di Ruvo del Monte
Agosto
Sua maestà Michele
Adele
Mamma
Un figlio di Ruvo del Monte




Un figlio di Ruvo del Monte

A mezza luna e a pancia piena
si sogna fra la gente, il caro Vincenzin                      
che ci accompagna ogni mattina
con la sua forte stazza e il sorriso.

E’ il sindaco di Salerno!
Scese dai monti di Potenza,
portandosi il cervello
pochi spiccioli, ma tanta fantasia.

Progettò strade, piazze parchi,
casette per finti poveretti
assumendo tanta gente
specialmente per la mondezza.

Preparò il finale
con la metro e la concordia
era tutto pronto per settembre,
mancò il miracolo del Santo.

Adesso provano a processarlo,
pensano sempre d’atterrarlo,
ma ormai è una leggenda,
che nessuno scorderà.

Io che son scrittore
e studio le cose
ringrazio quella mamma
e Ruvo che ci mandò quel Monte.





HomeSu di mePoesieFotoEventiContatti